venerdì 22 febbraio alle ore 20 PIATTO

e alle 21,15  Margherita Giacobino presenta

Il paese di calce,

di Bibi Tomasi

edito da Il Dito e La Luna.

Un’appassionante e poetica storia d’amore tra due giovani donne nella Sicilia del 1944-45, scritta in un linguaggio luminoso e vibrante, una narrazione autobiografica che è il primo vero romanzo lesbico italiano. Cominciato negli anni ’50 e più volte rielaborato, Il paese di calce è il romanzo di una vita, la storia forte, tragica e illuminante della scoperta di sé in una passione ingenua e totale e nella lotta contro i grandi poteri di sempre (la famiglia patriarcale, la mafia, la polizia) decisi a stroncare ogni forma di libertà.

Margherita ci racconterà di Bibi Tomasi, scrittrice, giornalista, femminista e umorista, e dell’emozione di lavorare su materiale d’archivio per riscoprire tesori perduti. Bibi era una presenza importante nel movimento delle donne di Milano. Legatissima alla Libreria delle donne che aveva contribuito a fondare, era anche una cara amica di alcune di noi. Compagna di vacanze memorabili, per molti anni ha documentato con la sua macchina fotografica la nostra storia.

Prenotate per il piatto entro giovedì alle 12

Scritto in libri


(comments are closed).

Ass. Sofonisba Anguissola

L’Associazione “Sofonisba Anguissola” che ha preso il nome di una pittrice cremonese del ’500, è stata fondata nel 1987 da un gruppo di donne di Torino impegnate sul terreno della pratica politica femminile e accomunate dalla passione per l’arte e dall’esercizio individuale di pratiche espressive. continua