venerdì 23 ottobre alle ore 20 PIATTO

e alle 21,15 Margherita Giacobino presenta

NESSUNA MI HA MAI DETTO DI NO

Anne Lister e i suoi diari segreti

di Angela Steidele

traduzione e introduzione di Margherita Giacobino

Somara!Edizioni, settembre 2020

Io amo solo ed esclusivamente il bel sesso, & ne sono ricambiata, quindi il mio cuore disdegna ogni altro amore. Così scrive Anne Lister nei suoi diari, nella scrittura criptata che verrà decifrata soltanto decenni dopo la sua morte.

Personaggio unico e straordinario, Anne Lister sfida le leggi sociali del suo tempo e lo fa apertamente, nei modi, negli abiti, nel rifiuto del matrimonio e dei cliché della femminilità, e segretamente, con una impressionante serie di avventure amorose con donne.

Nata nel 1791 ad Halifax, Anne Lister è contemporanea delle eroine di Jane Austen ma vive la vita di una donna libera e di una lesbica sicura di sé, in un’epoca in cui le due cose non erano neppure pensabili.

L’ambiziosa Anne, proveniente da una famiglia antica e rispettata ma squattrinata, riesce a ereditare la magione dei suoi avi, diventa imprenditrice, compie lunghi e avventurosi viaggi e si scopre una passione per l’alpinismo, senza mai smettere di collezionare imprese erotiche, che culminano nella conquista di una “moglie” adeguata, la giovane e ricca Ann Walker, perché senza una donna accanto a me non posso vivere felice.

Lucida, travolgente, sensuale e spesso senza scrupoli, Anne Lister unisce alla passione erotica quella della scrittura diaristica. I suoi diari sono un documento prezioso sulla vita quotidiana nell’Inghilterra del Nord, sui paesi inesplorati dei suoi viaggi, e soprattutto sul più sconosciuto e negato dei territori, il corpo e la sessualità delle donne.

La biografia di Steidele ci offre un’immagine vivida e documentata della spregiudicata eroina a cui BBC e HBO hanno dedicato la fortunata serie Gentleman Jack.

Prenotate per la cena entro giovedì alle 12

Scritto in serate


(comments are closed).

Ass. Sofonisba Anguissola

L’Associazione “Sofonisba Anguissola” che ha preso il nome di una pittrice cremonese del ’500, è stata fondata nel 1987 da un gruppo di donne di Torino impegnate sul terreno della pratica politica femminile e accomunate dalla passione per l’arte e dall’esercizio individuale di pratiche espressive. continua