Venerdì 13 dicembre alle ore 20 PIATTO

e alle ore 21,15                   Margherita Giacobino presenta

SOLANAS MON AMOUR

Valerie Solanas è un fantasma che ossessiona il femminismo e continua a riapparire, a molte fa paura, altre – più di quante si potrebbe pensare – la amano.

Eccessiva, pazza, geniale, lucidissima – alla fine degli anni Sessanta Solanas diventò, se pure involontariamente, il simbolo della rabbia di tutte le donne. Frequentatrice della Factory di Andy Warhol e del mondo della controcultura newyorchese, vagabonda, fuorilegge del sesso e della società, Solanas assurse alla notorietà per aver sparato all’icona dell’arte pop Andy Warhol ma la sua vera, scandalosa gloria sta nelle sue opere, e soprattutto in quel Manifesto SCUM che ancora oggi detona come una bomba e rappresenta la critica più radicale mai espressa alla nostra società.

Con Margherita Giacobino parliamo di lei, della sua vita nell’assoluta marginalità, della sua visione, del suo humor ribaldo e irresistibile, a partire dai libri pubblicati da Il Dito e La Luna:

Valerie Solanas – Vita ribelle della donna che ha scritto SCUM (e sparato a Andy Warhol), di Breanne Fahs, 2019

Solanas Mon Amour – Undici pezzi di bravura a partire da Valerie, Autrici Varie, 2019

Scritto in serate


(comments are closed).

Ass. Sofonisba Anguissola

L’Associazione “Sofonisba Anguissola” che ha preso il nome di una pittrice cremonese del ’500, è stata fondata nel 1987 da un gruppo di donne di Torino impegnate sul terreno della pratica politica femminile e accomunate dalla passione per l’arte e dall’esercizio individuale di pratiche espressive. continua