venerdì 31 maggio

alle 21,15           

 

                                 BANDIERA ROSA LA TRIONFERA’

(QUANDO TOGLIERE UNA ESSE PUO’ DIVENTARE RIVOLUZIONARIO)

 

Mabel Mabelle si è ritirata dal lavoro due mesi fa e già le prudono le mani. La condizione di pensionata proprio non le si addice. Da famosa giornalista dei migliori settimanali ad anziana a passeggio con barboncino sul lungomare di Bordighera è un salto troppo grande e penoso! Insopportabile. Quindi ha deciso che la sua nuova missione sarà la Politica con la maiuscola. Dopo la serata del 31 maggio non avrete più incertezze in cabina (ovviamente elettorale).

Ma lasciamo la parola a Mabel:

“Carissime amiche, amiche di amiche, fans, conoscenti dell’ultimo minuto, donne di tutte le età, donne +18, vengo a voi con una rivelazione che spero vi risulti molto molto gradita. Credevo di riuscire a godermi la pensione, ma ho sentito la chiamata e ho risposto: Sì, ci sto!

E se i sogni son desideri, per me diventano ordini.

In me si è risvegliata la giovane donna che ancora crede nel cambiamento della società. Tutto è pronto per il 31 maggio (non siamo solo rose d’autunno!). Vi aspetto con rinnovato coraggio e rosea speranza, sempre femministicamente promotrice di me stessa, consigliera accorta e preparata e soprattutto con affetto e nonchalance.”

 

Chiamata di Marisa Porello alias Ken a Roberta Aroni Vigone alias Mabel Mabelle e con la partecipazione di Monica Gallo alias Kahlùa.

Scritto in serate


(comments are closed).

Ass. Sofonisba Anguissola

L’Associazione “Sofonisba Anguissola” che ha preso il nome di una pittrice cremonese del ’500, è stata fondata nel 1987 da un gruppo di donne di Torino impegnate sul terreno della pratica politica femminile e accomunate dalla passione per l’arte e dall’esercizio individuale di pratiche espressive. continua