venerdì 3 maggio la galleria è chiusa.

Scritto in serate con Commenti disabilitati

venerdì 10 maggio alle ore 20 PIATTO

e alle ore 21,15   presentazione del libro a cura di Elena Bigotti

L’UMANITÀ È PATRIMONIO

di Monica Cerutti

“L’umanità, così come ce la propone lo scenario di oggi con i suoi tanti flussi e

tasselli, può intimorire ma è invece un patrimonio disponibile per costruire una

società nuova. Serve narrarla con parole diverse, storie di interazione e inclusione a lieto fine, risultati positivi voluti e cercati con pazienza e impegno quotidiano, ma soprattutto possibili.”

Monica Cerutti assessora ai Diritti per la Regione Piemonte “…Ha sempre creduto nell’importanza dell’impegno come strumento per ottenere risultati e lei, figlia di una casalinga e di un disegnatore della Comau, con perseveranza ha studiato ed è riuscita a laurearsi in Scienze dell’informazione con il massimo dei voti, per poi conseguire un master in telecomunicazioni. Oggi vive con la figlia Lavinia, con la gatta Anita e la cagnolina Camilla.”

Prenotare per il piatto entro giovedì alle 12.

Scritto in libri con Commenti disabilitati

venerdì 17 maggio alle ore 20 PIATTO

e alle 21,15 nell’ambito degli incontri

La prima ghinea.

Proposte di lettura e discussione

a cura della Società Italiana delle Letterate,

Cristina Bracchi e Luisa Ricaldone

dialogano con Maria Chiara Risoldi

autrice del libro

Il patriarcato dalle mimose al #MeToo,

Antonio Tombolini Editore, Ancona 2018.

Un volumetto agile ma densissimo, che interroga la storia, la sociologia, la pedagogia, la psicoanalisi, le neuroscienze per capire il fenomeno degli abusi e delle violenze nei confronti delle donne, per superarlo migliorando le relazioni umane. Con uno sguardo al futuro delle Intelligenze Artificiali, che pongono nuove domande alla relazione donne-uomini.

Prenotate per il piatto entro giovedì alle 12.

Scritto in libri con Commenti disabilitati

venerdì 24 maggio alle ore 20 PIATTO

e alle ore 21,15   presentazione del libro

LA SPIRALE DEL TEMPO

Storia vivente dentro di noi

Scritti del gruppo Comunità di storia vivente di Milano

Laura Minguzzi del gruppo di Storia Vivente di Milano, presenterà La Spirale del Tempo, libro che propone un nuovo modo di fare Storia.
“Ascoltare la voce delle viscere, tradurla in pensiero, in narrazione di sé contestualizzata, in storia, è un lavoro politico di donne in stretta relazione fra loro, un lavoro più che decennale che ha portato al libro”.

Prenotate per il piatto entro giovedì alle 12

Scritto in libri con Commenti disabilitati

venerdì 31 maggio alle ore 20 PIATTO

e alle ore 21,15 presentazione del libro

DONNE OLTRE LE ARMI

Tredici storie di sovversione e genere

di Rosella Simone

a cura di Gloria Schiavi

Rosella Simone, giornalista, scrittrice, attivista politica in questo libro affronta il tema del rapporto donne e militanza anche nei gruppi armati degli anni settanta ne discuterà in un dialogo con Gloria Schiavi.

“Avevo voglia di parlare delle donne della mia generazione. Donne nate nel Novecento che hanno vissuto la loro epoca e che perciò si sono dovute misurare con regimi dittatoriali di destra e di sinistra, insieme ad altre che hanno cercato la loro libertà e quella di tutti anche con le armi, ma che delle armi non hanno fatto un feticcio. Alcune sono mie amiche, altre le ho appena sfiorate ma tutte sono, in vario modo legate alla mia vita; per questo la storia dei nostri incontri accompagna le storie che le altre mi raccontano con gli occhi di oggi e le parole di ieri”.

Prenotate per il piatto entro giovedì alle 12

Scritto in libri con Commenti disabilitati

venerdì 12 aprile alle ore 20 PIATTO

Care amiche, l’unico evento previsto nel mese di aprile è per venerdì 12. Per gli altri venerdì troppi “ponti” impediscono la programmazione degli eventi.

venerdì 12 aprile alle ore 20 PIATTO

e alle 21,15 La prima ghinea.

Proposte di lettura e discussione a cura della Società Italiana delle Letterate

Cristina Bracchi e Luisa Ricaldone presentano

Racconti di donne migranti, fra autobiografia e invenzione; “scritture fuggitive” che testimoniano esperienze di esilio e danno voce a donne altrimenti destinate al silenzio. Cristina Bracchi e Luisa Ricaldone ne parlano con Daniela Finocchi ideatrice del Concorso Letterario Lingua Madre e curatrice della recente antologia di racconti Lingua Madre Duemiladiciotto. Racconti di donne straniere in Italia.

Prenotate per il piatto entro giovedì alle 12

Scritto in libri con Commenti disabilitati

Venerdì 1 marzo la galleria è chiusa.

Scritto in serate con Commenti disabilitati

venerdì 8 marzo,

abbiamo pensato di organizzare un incontro in galleria con tutte le donne che desiderano scambiare con altre, pensieri, desideri, parole e altro…davanti a un ottimo PIATTO! Magari anche con delle proposte musicali di Polina Poletti…dalle 20,30 in poi…

Prenotate per il piatto entro giovedì 7 marzo alle 12.

Scritto in serate con Commenti disabilitati

venerdì 15 marzo alle ore 20 PIATTO

e alle 21,30                                     La prima ghinea.

Proposte di lettura e discussione a cura della Società Italiana delle Letterate

Cristina Bracchi e Luisa Ricaldone

presentano il libro di Nadia Tarantini

“Quando nascesti tu, stella lucente”

La memoria, l’oblio, il corpo, le emozioni, i conflitti. Di questo si parla nel romanzo di Nadia Tarantini, Quando nascesti tu, stella lucente (L’Iguana 2017) che, in dialogo con Cristina Bracchi e Luisa Ricaldone, ci farà entrare nel mondo postcatastrofe nel quale si muove Marcela, in viaggio tra chi ha deciso di abbandonare corpo e memoria per vivere in eterno e chi, viceversa, ha deciso di assecondare invecchiamento e morte.

Prenotate per il piatto entro giovedì alle 12.

Scritto in libri con Commenti disabilitati

venerdì 22 marzo alle ore 20 PIATTO

e alle 21,30                          DANIELA CHIASTELLARO

IN CONCERTO

Prenotate per il piatto entro giovedì alle 12

Scritto in concerti con Commenti disabilitati

Ass. Sofonisba Anguissola

L’Associazione “Sofonisba Anguissola” che ha preso il nome di una pittrice cremonese del ’500, è stata fondata nel 1987 da un gruppo di donne di Torino impegnate sul terreno della pratica politica femminile e accomunate dalla passione per l’arte e dall’esercizio individuale di pratiche espressive. continua