venerdì 3 novembre dalle ore 19 inaugurazione della mostra

INFINITO FUTURO DEL VERBO ESSERE

di Laura Mazzei

presentazione di Roberta Aroni

“Impronte lasciate nell’aria che cerco di individuare e fermare, piegando profili in filo di ferro, disegnando presenze-assenze su tela o vetro trasparente…”

Dopo, alle 20,30, ci sarà il PIATTO UNICO

Prenotate per il piatto entro giovedì alle 12.

Scritto in mostre con Commenti disabilitati

venerdì 10 novembre

alle ore 20 PIATTO

e

alle ore 21 proiezione del video

ELLA MAILLART

DOUBLE JORNEY

di Mariann Lewinsky e Antonio Bigini

a cura di Alessandra Zanettini con letture di Gabriella Montone

“Nel 1939 l’Europa sprofonda nella guerra. Ella Maillart, fotografa e viaggiatrice svizzera, parte con la scrittrice Annemarie Schwarzenbach alla volta dell’Afghanistan e dell’India. Sarà un viaggio leggendario d’esplorazione e ricerca spirituale: Maillart, filma, scrive, scatta fotografie. Recuperati dopo un lungo lavoro di ricerca e restauro, questi materiali rarissimi danno vita a Ella Maillart- Double Journey, un film che schiude ai nostri occhi il mistero di terre oggi conosciute come teatri di guerra, viste dallo sguardo limpido, raccontate dalla voce sicura di un’eroina avventurosa del novecento.”

Scritto in video con Commenti disabilitati

venerdì 20 ottobre alle ore 20 APERICENA

e alle 21,15 Scambiaidee scambia… idee con noi

Stasera incontriamo le amiche dell’associazione Scambiaidee  che da quest’anno condivideranno gli spazi della Galleria.  Un momento per dar loro il benvenuto e l’occasione per conoscersi vicendevolmente di più. Per sapere  chi sono, quali sono i loro percorsi,  i loro ambiti di intervento, per scoprire i punti di contatto con l’ esperienza e con le  attività della galleria  e anche le differenze che esistono tra noi. Per parlare e impostare le future collaborazioni.

Prenotate per l’apericena entro giovedì alle 12

Scritto in serate con Commenti disabilitati

venerdì 27 ottobre alle ore 20 PIATTO UNICO

e alle 21,15                       LA PRATICA DELLA COMUNITA’

DI STORIA VIVENTE

incontro con Marirì Martinengo

“…per essere totalmente e veramente umana la storia dovrà scendere fin nei luoghi più segreti dell’essere fino a quelli che la nostra lingua con tanta bellezza denomina las entranas, le viscere; le viscere sono la parte meno visibile, non semplicemente perché non lo sono, ma perché fanno resistenza a diventarlo. E le viscere sono la sede dei sentimenti… Il sentire ci costituisce più di qualsiasi altra delle funzioni… psichiche. Potremmo dire che le altre le possediamo, mentre il sentire lo siamo (Maria Zambrano, Per una storia della pietà, , in aut aut,279, 1887, pp.63-69)”.  Le parole della filosofa spagnola Marìa Zambrano ispirano la pratica della Comunità di  storia vivente, che consiste  nell’interrogare il segreto sentire di ognuna – alla presenza e partecipazione di tutte -  fino a farlo emergere, tradurlo quindi in parola e infine in scrittura, sempre con attenzione alla sua contestualizzazione nel tempo in cui si è verificato  e si è strutturato. Gli obiettivi della pratica sono il raggiungimento da parte di ciascuna di  una soggettività più libera e di immettere le donne, con la loro storia, nella storia.

Marirì è una nostra amica di Milano, delle Libreria delle donne e in Galleria aveva presentato i suoi libri sulle Trovatore e La signora del monte.

Prenotate per il piatto entro giovedì alle 12

Scritto in serate con Commenti disabilitati

venerdì 13 ottobre alle ore 20

PIATTO UNICO

e alle 21 per la serie il grande teatro della Galleria

proiezione del video        LA STORIA DI RUT E DI NOEMI

OVVERO CHIAMAMI NAOMI

Per chi non l’ha mai visto per chi vuole rivederlo… la storia di un grande amore tra una nuora e una suocera, con una nascita…inaspettata!  Recitata, cantata e ballata da

Silvana Strocco, Milli Toja, Rosalia Capasso, Barbara Giannini, Federica Negri e Ferdinanda Salino. Musiche dal vivo di Daniela Chiastellaro.

Prenotate per il piatto entro giovedì alle 12.

Il teatro è una parte molto importante della storia della galleria. Con la serie RACCONTAR CANTANDO storie di amori e altri orrori, diamo nuovo impulso alla rappresentazione teatrale attraverso le canzoni. Tutte le donne che lo desiderano possono proporci un loro lavoro.

Per ricordare i grandi classici della galleria, vi invitiamo a vedere o rivedere questo esilarante spettacolo

Scritto in teatro con Commenti disabilitati

venerdì 22 settembre alle ore 20

venerdì 22 settembre alle ore 20 RACCONTAR CANTANDO

storie d’amore e altri orrori

1 Episodio

Silvia Donadio e Rosalia Capasso ci racconteranno, attraverso le canzoni napoletane, una storia d’ammore, tradimenti, inganni…ma con un inaspettato lieto fine…

Scritto in serate con nessun commento »

venerdì 29 settembre alle ore 21

SGUARDI  INCONSUETI

Incontro con Maria Erovereti

autrice di

Sguardi inconsueti – Riflessioni sulle immagini di Helga Wendt e Liliana Grueff

edizioni Le Onde

a cura di Gabriella Montone

Cosa succede quando lo sguardo di una donna si posa sulle opere di un’altra donna? Quando l’opera di un’altra diventa ispirazione per la propria ricerca? Quale cortocircuito di emozioni, riflessioni, rimandi mette in movimento l’indagine sulla creatività dell’altra? E quando  la donna che riflette  è a sua volta artista?

Maria Erovereti nei primi anni ’90 ha dato inizio all’attività espositiva come fotografa allorché oggetto della sua ricerca artistica è diventata l’interazione tra il corpo e gli elementi naturali. Ha realizzato un progetto sull’identità e il mondo interiore in cui le immagini – photo-graphia nell’accezione letterale del termine – sono frutto di una personale ricerca sulla luce.

Curatrice nei primi anni duemila di mostre fotografiche tra i cui partecipanti c’erano Helga Wendt e Liliana Grueff, ha sentito, a distanza di parecchi anni, il bisogno di una nuova riflessione sul percorso di queste due artiste, promuovendo un dialogo tra fotografe, diverse per temperamento e storia personale, ma simili, oltre che nella profondità che caratterizza le loro opere, per un comune legame con la parola scritta.

Nel corso della serata avremo modo di condividere questo percorso di ricerca esaltata dalla relazione creativa.

Scritto in serate con nessun commento »

care amiche, la galleria chiude per la pausa estiva. Ci rivedremo a settembre con tanti progetti…

buona estate!

Scritto in serate con nessun commento »

martedì 27 giugno alle ore 18,30

Care Amiche del Collettivo Civico,
ricordo che in continuità con il tema affrontato nel corso della riunione di maggio, al  prossimo incontro abbiamo invitato a partecipare Enrica Valfre’ della CGIL Piemonte che ci parlerà della petizione sul governo della città in risposta al primo anno di amministrazione e al varo del primo bilancio di previsione del Comune di Torino.

La prossima riunione si terrà martedì 27 giugno 2017 alle ore 18.30  presso la Galleria delle Donne di via Fabro 5 - Torino, piano quarto, con cena a seguire, per chi lo desidera, preparata dalle amiche della Galleria. In tal caso vi ricordo di prenotare inviando una mail a:  milli.toja@fastwebnet.it

Scritto in serate con nessun commento »

venerdì 23 giugno alle ore 20,30

proiezione

del backstage del nuovo film

“ Il sentiero dei draghi”

e a seguire apericena per salutarci .

Prenotate per l’apericena entro giovedì alle 12.

Scritto in serate con nessun commento »

Ass. Sofonisba Anguissola

L’Associazione “Sofonisba Anguissola” che ha preso il nome di una pittrice cremonese del ’500, è stata fondata nel 1987 da un gruppo di donne di Torino impegnate sul terreno della pratica politica femminile e accomunate dalla passione per l’arte e dall’esercizio individuale di pratiche espressive. continua